Ensemble L'Aura Soave 

 

 L'Ensemble 'L'Aura Soave' nasce nel 1995 nell'ambito dei corsi della Scuola di Paleografia e Filologia Musicale di Cremona, dall'unione delle esperienze e delle competenze musicali e musicologiche di alcuni strumentisti e cantanti.
L'ensemble suona con strumenti d'epoca o copie fedeli e seguendo le prassi esecutive appropriate ai repertori proposti, dando particolare rilevanza alla trattatistica dell'epoca; tuttavia questa scelta non concepita come un fine, ma come un mezzo per il recupero della tradizione vocale e strumentale italiana basata sul 'belcanto' e sull'invenzione esecutiva.
Numerose sono le partecipazioni a importanti festival e rassegne, tra cui, nell'ottobre '99 l'invito ad eseguire l'integrale dei Mottetti di Frescobaldi e dei Salmi di Salomone Rossi dalla Fondazione "Gulbenkian" di Lisbona, per le Settimane di Musica Antica della stagione 1999/2000 e la partecipazione alla XXVIII edizione del Festival 'Claudio Monteverdi di Cremona' con Emma Kirkby e Sophie Daneman.
L'aura Soave ha al suo attivo numerosi cd, tutte prime registrazioni mondiali di musiche inedite, con una particolare predilezione per agli autori cremonesi.

 

L'Ensemble L'Aura Soave al festival di Cremona "Claudio Monteverdi" Teatro A. Ponchielli Giugno 2001

 

Claudia Combs e Andrea Rognoni violini

 

Marco Frezzato violoncello Rodney Prada Sevilla viola da gamba - lirone

Marina Bonetti arpa Francesco Moi organo - cembalo

 

Diego Cantalupi tiorba